closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il modello Giuditta

Intervista. La deputata Pd che ha zittito gli insulti del grillino contro il sessismo dell'italiano medio a cinque stelle

La più brava è la più giovane, Giuditta Pini, @piccolapini su twitter. La scena: Montecitorio, mercoledì sera, commissione giustizia. Tentativo di occupazione da parte di una squadretta 5 Stelle. Il pentastellato Massimo De Rosa è trascinato via dai commessi mentre ancora brandisce il dito medio. Le astanti, un gruppo di donne pd, gli danno del «fascista». Lui strilla: «Siete arrivate qui solo perché sapete fare bene i pompini». Lei, Giuditta, replica: «Ho preso 7.100 preferenze in 3 giorni. Mi fa ancora male la mascella». Da applauso. Il giorno dopo le sue colleghe raccontano l’offesa, l’ammutolimento, l’avvilimento. Lei invece ha risposto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.