closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il mistero degli Xtc, la serendipità di un accordo sbagliato

Musica. «This is Pop», in un documentario diretto da Roger Penny e Charlie Thomas la storia della geniale band britannica bistrattata dalla dea fortuna del music business

Gli Xtc in un concerto degli anni '80

Gli Xtc in un concerto degli anni '80

«Detesto i rockumentary - esordisce perentorio Andy Partridge - Sempre le stesse storie senza mai un lieto fine: litigano, si fanno causa, ne muore uno, poi un altro, a volte muoiono tutti e se sopravvivono si odiano. Sempre a parlare di droghe e di donne e poi a un certo punto compare puntuale il lugubre tastierista di un gruppo prog. Non vi azzardate a metterlo anche qui!». Cambio immagine, primo piano di Rick Wakeman: «Gli XTC, sì me li ricordo…». Gli Xtc non sarebbero tali senza l’umorismo micidiale, l’impronta del loro pop haute couture: creativo, divertente, impeccabile. «L’unica cosa per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.