closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Il miracolo» di Ammaniti in un’Italia color sangue

Televisione. Dall'8 maggio su Sky Atlantic la serie firmata dallo scrittore, per la prima anche regista su piccolo schermo

Alba Rohrwacher in una scena de «Il miracolo», sotto la madonnina che piange sangue

Alba Rohrwacher in una scena de «Il miracolo», sotto la madonnina che piange sangue

In un'Italia sulla soglia di un «immaginario» (?) referendum che può portarla fuori dall'Europa, cosa accadrebbe alle vite dei protagonisti se un evento inspiegabile li ponesse di fronte a drammatici interrogativi? Il miracolo a cui allude il titolo della serie in otto episodi dall'8 maggio su Sky Atlantic alle 21.15 – è una statuetta di plastica della Madonna ritrovata dopo un'operazione di polizia nel covo di un boss calabrese. Una statuetta di due chili e mezzo che piange 90 litri di sangue umano al giorno. Prologo inquietante nato da un'idea di Niccolò Ammaniti (anche regista insieme a Francesco Munzi e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.