closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il «miracolo» delle macchine devozionali

Venezia 75. Il docufilm di Francesco De Melis «Un patrimonio sulle spalle» presentato oggi nel Padiglione Italia

Un'immagine tratta da «Un patrimonio sulle spalle»

Un'immagine tratta da «Un patrimonio sulle spalle»

C’è qualcosa di emozionante, anzi di davvero «commovente», nel docufilm che Francesco De Melis ha girato (con macchina a spalla) e che presenta oggi nel Padiglione Italia per Venezia 75. Un patrimonio sulle spalle infatti mixa, coordina e rende unitario come canto e grido di preghiera la fatica perfettamente coordinata di coloro che portano sulle spalle, in senso letterale, le macchine devozionali in quattro famosi cortei rituali che ogni anno si tengono in quattro diverse località italiane: la Varia di Palmi, i Gigli di Nola, la macchina viterbese di santa Rosa, e i Candelieri a Sassari. Quattro riti devozionali diversi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.