closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il ministro Jorge Giordani sbotta: «Rendo conto alla storia»

Venezuela. Volano stracci dopo rimpasto ministeriale

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro

Un rimpasto ministeriale, usuale nel governo del Venezuela, ha scatenato una tempesta. Martedì scorso, durante la trasmissione del suo programma settimanale, il presidente della Repubblica, Nicolas Maduro, ha annunciato alcune sostituzioni ai vertici dei ministeri. Tra queste, il passaggio di Ricardo Menendez, finora all’Educazione universitaria, alla direzione del ministero della Pianificazione e alla nuova vicepresidenza di Pianificazione e sviluppo territoriale. L’incarico taglia fuori una figura storica del chavismo, il professor Jorge Giordani, classe 1940: un marxista gramsciano, determinante nella politica economica del governo Chavez pur essendo più a suo agio fra i libri che davanti ai riflettori (e per questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi