closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Il «Mercato delle Leucemie»

Verità nascoste. La rubrica settimanale di Sarantis Thanopulos

Che la riunione dei responsabili delle vendite di una casa farmaceutica inizi con la frase «Come va oggi il mercato delle leucemie?», è pura routine, niente affatto una trovata da film sul cinismo dei mercanti della salute. I venditori parlano direttamente di malattie e non di farmaci, per quella mancanza di etica che è frutto dell’obiettività: le malattie muovono le vendite più dell’efficacia dei farmaci che dovrebbero curarle. Più ci si ammala, più si vendono farmaci, perché chi si ammala ne fa necessariamente richiesta, nella speranza (a volte fondata, a volte no) o nell’illusione (che non ha bisogno di essere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi