closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il malessere del sud covava da 15 anni

Sinistra all'anno zero. Dopo questa sconfitta dobbiamo cambiare tutto e cambiare tutti. Un’avventura con tanti rischi ma che potrebbe essere meno triste del presente uscito dal voto

Il Pd ha perso, LeU non ha sfondato, PaP non si è affermata. La sinistra ha toccato il minimo storico. Il voto misura i consensi ai partiti in un preciso momento. Ma quando i risultati sono pesanti e omogenei, il voto fa vedere anche quali fenomeni covavano da tempo e non sono stati avvertiti in tempo. Il voto del 4 marzo ha queste caratteristiche e mostra il punto di arrivo di due fenomeni diversi in atto nelle due grandi aree del paese. Al centro-nord si tratta del fenomeno migratorio e del suo intreccio con la crisi economica degli ultimi 10...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.