closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il M5S e il nuovo segretario: Conte ora ha un competitor

Giallorossi. I 5 Stelle aspettano il leader e prendono le misure al Pd

Giuseppe Conte con Beppe Grillo e Luigi Di Maio

Giuseppe Conte con Beppe Grillo e Luigi Di Maio

Il Movimento 5 Stelle accoglie l'ascesa alla segreteria del Partito democratico di Enrico Letta ancora privo di un leader formale, in una fase di transizione che costringe a guardare con un occhio alla contingenza della tattica quotidiana e con l’altro all'orizzonte ecologista che Beppe Grillo non si stanca di predicare ogni volta che sente i suoi o stabilisce le linee guida della comunicazione verso l’esterno. CIÒ IMPLICA che questo cambiamento sostanziale viene vissuto in maniera diversa, a seconda delle prospettiva. Nel breve periodo Giuseppe Conte ha ancora bisogno di un paio di settimane per sciogliere definitivamente la riserva e presentare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi