closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Barthes e Sollers all’ombra dei veleni di Parigi

Celebri amicizie . Nel ritrarre l’autore della Mythologies, Sollers ne coglie la tensione politica e quella sorveglianza razionale che fa di lui un erede dell’illuminismo

Fitto com’è di riferimenti ai personaggi, agli ambienti editoriali, ai giornali e alle riviste che hanno animato la scena culturale francese, il libro, appena uscito, che Philippe Sollers ha dedicato a L’amitié de Roland Bathes (Seuil, pp. 170, euro 19,00) e che comprende anche un trentina di lettere e cartoline inedite dell’amico scomparso, è un libro molto parigino: propone un ritratto non solo e forse non tanto di Barthes, quanto di una lunga amicizia, o, per meglio dire, offre un ritratto di Barthes attraverso la lente del suo rapporto con Sollers. Ma, nonostante sia intriso di quello che lo stesso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.