closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Il lume naturalista di Giovanni Pisano

La mostra a Pistoia, Palazzo Fabroni, a cura di Roberto Bartalini. Sul grande scultore gotico poche opere eccelse, una per ogni stanza. Accanto ai marmi, un ruolo di rilievo alle opere in legno

Giovanni Pisano, Allegoria della Giustizia, figura-cariatide del monumento funebre della regina Margherita di Brabante, part., 1313 circa, Genova, Galleria Nazionale di Palazzo Spinola (foto Serge Domingie)

Giovanni Pisano, Allegoria della Giustizia, figura-cariatide del monumento funebre della regina Margherita di Brabante, part., 1313 circa, Genova, Galleria Nazionale di Palazzo Spinola (foto Serge Domingie)

Tra Due e Trecento l’arte italiana subì una svolta epocale. In una manciata di anni e grazie ad alcuni artisti il mutamento dello stile si fece radicale: una riappropriazione dei caratteri di quello che oggi, col senno del poi e da spettatori del secondo millennio, definiamo come ‘naturalismo’. Uno dei protagonisti assoluti di questo mutamento è stato Giovanni Pisano. Sin dagli anni sessanta del Duecento, quando lavora insieme al padre Nicola al pulpito della cattedrale di Siena, Giovanni ricopre un ruolo di spicco nella bottega paterna. Le recenti ricerche di Max Seidel hanno dimostrato come all’artista venisse corrisposto un compenso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.