closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il «lockdown di Natale» divide governo ed esperti

In arrivo nuovo Dpcm. Speranza e Boccia: una zona arancione nazionale per l’intero periodo. Il no dei renziani. Dubbi tra gli scienziati: «Misura eccessiva»

Folla per lo shopping natalizio

Folla per lo shopping natalizio

Una «zona arancione» grande come tutta l’Italia, dal 22 dicembre al 6 gennaio, con bar e ristoranti sempre chiusi, divieto di spostamento fuori dai Comuni, fatta eccezione per quelli più piccoli, e coprifuoco anticipato alle 20. E’ la bozza su cui governo e Cts stanno lavorando in queste ore, non senza tensioni e difficoltà, per arrivare a un nuovo Dpcm di Natale che imprima una ulteriore stretta ai contatti sociali. Le immagini delle vie dello shopping piene di folla, e le decisioni sul lockdown che stanno prendendo altri paesi, a partire dalla Germania, hanno spinto l’ala rigorista del governo a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi