closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il leggero fruscìo dell’immagine

Ritratti. Addio a Paolo Rosa, fondatore di Studio Azzurro, sperimentatore visivo al cinema, a teatro, nell’arte attraverso una ricerca lucidamente teorica e politica. Insieme al suo collettivo, rivoluzionò il linguaggio digitale. Aveva presentato la sua ultima opera al padiglione del Vaticano, a Venezia

Paolo Rosa

Paolo Rosa

Se ne è andato a Corfù Paolo Rosa, in mezzo al mare azzurro della Grecia che amava tanto, colpito forse da un infarto, in un momento di vacanza tra i numerosi impegni che costellavano la sua vita intensa e frenetica. Ed è per un singolare gioco del destino che sia accaduto in terra straniera, se pensiamo che spesso questo artista - così come Studio Azzurro, il collettivo di cui è stato tra i padri fondatori insieme a Fabio Cirifino e Leonardo Sangiorgi - si sentiva più apprezzato all’estero che nel suo paese: dalla Germania agli Stati Uniti, dal Giappone alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi