closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il leader dell’Hdp Demirtas scampato ad un attentato

Turchia. Spari contro la sua vettura, opposizioni sotto tiro di Erdogan

Il leader del partito democratico dei Popoli (Hdp), Salahettin Demirtas, è scampato ad un tentato omicidio nella notte tra domenica e lunedì. La sua vettura è stata raggiunta da un proiettile mentre si trovava a Diyarbakir, il capoluogo del Kurdistan turco. Secondo quanto raccontato dallo stesso Demirtas, il colpo, sparato all’altezza della testa, è stato notato dalle sue guardie del corpo solo quando sono scesi dall’auto. «La morte è nella volontà di Dio», ha twittato con non poco fatalismo il leader kurdo dopo l’attentato. La polizia turca ha smentito la ricostruzione dei fatti. Non è la prima volta che Demirtas...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.