closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Il lavoro uccide: da inizio anno già 188 vittime

Sicurezza. L'allarme di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil: "Nel 2016 in Italia ci sono stati 641 morti, in aumento gli over 55. La crisi ha reso il lavoro sempre meno sicuro". Le proposte dei sindacati

Nel 2017 ci sono già state 188 vittime sul lavoro, di cui 40 nelle costruzioni E tra esse numerosi over 55. Per quanto riguarda il 2016 le vittime sono state 641, mentre si è registrato un aumento delle denunce di malattie professionali e di incidenti sul lavoro. È l'allarme lanciato ieri da Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil in occasione del «Safe Day 2017». Ieri i sindacati degli edili hanno organizzato un flash mob a piazza Santi Apostoli a Roma. Il 20% delle vittime è stato registrato nel settore delle costruzioni. Questo settore ha anche il primato dei lavoratori...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.