closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il laboratorio segreto di «Scratch» Perry, discografico dell’invenzione

Musica. Il reggae perde uno dei suoi più grandi interpreti: è morto a 85 anni il giamaicano Lee «Scratch» Perry, «padrino» di Bob Marley, sperimentatore ineffabile, gigante inquieto; visionario nello scrivere una moderna versione del reggae e del dub, il suo lavoro si ripercuote anche in ambito rock, punk, new wave, pop

Spesso resta nell’ombra, anche quando i suoi meriti nella riuscita di un disco sono almeno pari a quelli dell’artista: la scelta dei suoni, il collocamento delle parti registrate, il taglio o l'allungamento dei brani, sono decisioni che cambiano talvolta radicalmente una canzone. In meglio o in peggio. Un bravo produttore modella la materia, diventando egli stesso in qualche modo compositore e parte integrante dell'opera. Lee Scratch Perry è stato tra quelli più geniali e all'avanguardia, definito (giustamente) visionario nello scrivere una moderna versione del reggae, tanto che il suo lavoro si ripercuote anche in ambito rock, punk, new wave, pop....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.