closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il jazz è donna

Musica. Chiusa la ventiquattresima edizione del Festival Jazz & Wine of Peace dove a spiccare è stata soprattutto le presenza di grandi musiciste come Linda May Han Oh e Lakecia Benjamin.

Lakecia Benjamin

Lakecia Benjamin

Il jazz è donna; ed è politico. Potrebbe essere questa la sintesi della ventiquattresima edizione del Festival Jazz & Wine of Peace di Cormons se non fosse velleitario comprimere in una definizione il ricco programma di trenta concerti della rassegna transfrontaliera tra Friuli e Slovenia. Finalmente una edizione “normale” grazie ai vaccini e al Green Pass con buona pace dei complottisti. Protagoniste due vere e proprie star del jazz statunitense: la contrabbassista malese, di origini cinesi, Linda May Han Oh e la sassofonista afroamericana Lakecia Benjamin. La prima ha proposto con il suo quartetto una fusion di gran classe, forse...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.