closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Il grande fiume d’Italia ha un bel Po di guai

Reportage. Un viaggio dal cuneese alle sorgenti. Dove si sentono le conseguenze dell’effetto serra, dell’inquinamento e della scarsa manutenzione

Abbiamo occupato con il cemento il suo alveo, le sue curve non ci piacevano e le abbiamo raddrizzate, l’abbiamo sfruttato a più non posso, inquinato e saccheggiato, e, soprattutto, abbiamo rotto ogni rapporto con lui, frantumando quella atavica relazione che aveva con i nostri nonni. Quando ha fatto la voce grossa ci siamo spaventati, abbiamo gridato all’emergenza, sbraitato contro cumuli di ghiaia (non sapendo che il letto era abbassato da continue escavazioni). Culla delle civiltà, il fiume è sempre stato la risorsa idrica più utilizzata dall’uomo ed è oggi un indicatore privilegiato dello stato di salute di un territorio e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.