closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il governo Sánchez accelera: subito l’aumento del salario minimo

Spagna . Si parla di 15 euro fino a 965 euro mensili e di 31 euro per i due anni successivi fino ad arrivare alla fine della legislatura a una cifra di 1.027 euro mensili, il 60% del salario medio. Per i sindacati non basta, per Confindustria non è il momento

Il premier spagnolo Pedro Sánchez

Il premier spagnolo Pedro Sánchez

Alla fine il governo spagnolo si è presentato davanti alle parti sociali con i numeri: il salario minimo interprofessionale deve aumentare di una cifra compresa fra gli 11 e i 19 euro al mese (per 14 mensilità) da subito. Anche se fonti della Moncloa, sede del governo, smentiscono di aver dato numeri precisi, sembra che durante la riunione di ieri mattina al ministero del lavoro l’esecutivo abbia rotto gli indugi e abbia presentato una proposta concreta, che per il momento i sindacati non hanno accettato perché giudicata insufficiente. Per la Ceoe, la Confindustria locale, invece non è il momento, «perché...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.