closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il governo prepara l’esposto contro Pfizer: «Intervenga l’Ue»

Campagna vaccinale al palo. Annunciati ritardi nella distribuzione per le prossime 3 settimane, a rischio 54mila richiami

Il commissario all'emergenza Covid Domenico Arcuri e il ministro Francesco Boccia

Il commissario all'emergenza Covid Domenico Arcuri e il ministro Francesco Boccia

Il dossier sulle mancate consegne del vaccino all’Italia da parte di Pfizer è passato all’Avvocatura generale dello stato, da ieri al lavoro per decidere quali azioni intraprendere contro il colosso farmaceutico. Se si arrivasse al deposito dell’atto, il foro competente è Bruxelles perché l’azienda ha sede in Belgio. La decisione è arrivata dopo il vertice Stato – Regioni di martedì sera con il commissario straordinario Domenico Arcuri che, al termine, aveva spiegato: «Valutiamo un esposto sulla base dell’impatto sulla salute dell’inadempimento del contratto pubblico» con diffida all’azienda e ipotesi di danni per il rallentamento del piano dei vaccini. ALLA COMMISSIONE...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.