closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Madrid non firma il decreto, bloccato il governo Torra

Crisi catalana. Sospesa la seduta di oggi del Parlament indetta per presentare il nuovo esecutivo. Scontro sulla nomina dei quattro ministri in carcere o in esilio. Rajoy alla prova della finanziaria, Barcellona spera nei baschi

Barcellona, una manifestazione per i «prigionieri politici» e contro l’articolo 155

Barcellona, una manifestazione per i «prigionieri politici» e contro l’articolo 155

Chi pensava che la crisi catalana stesse per chiudersi, almeno per ora, si è dovuto ricredere. Il rischio è che potrebbe persino acutizzarsi. Il tutto mentre dallo Schwelsig-Holstein arriva la notizia che i giudici tedeschi respingono nuovamente la richiesta del pubblico ministero di incarcerare l’ex presidente catalano, Carles Puigdemont, in attesa di capire se verrà estradato per il reato di sedizione, di cui l’accusano i giudici spagnoli. IL NUOVO E CONTROVERSO presidente catalano, Quim Torra, ha scelto come previsto di mantenere la simbolica protesta contro l’applicazione dell’articolo 155 della Costituzione tornando a nominare fra i 13 membri del suo governo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.