closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il governo alza la posta e guarda alla Russia

Kiev. Il presidente Yanukovich deve trovare presto dei soldi e Mosca offre cash e gas, subito

La protesta dei filoeuropeisti in piazza Indipendenza a Kiev

La protesta dei filoeuropeisti in piazza Indipendenza a Kiev

Poker o risiko che sia, in Ucraina si continua ancora a giocare. Si bluffa, si rilancia, si passa la mano. E così via. Ieri i Berkut, le forze speciali del ministero dell’Interno, hanno cercato sia di sgomberare piazza dell’Indipendenza, sia di assumere il controllo del municipio di Kiev, occupato da giorni, assieme alla sede dei sindacati, dai dimostranti. In piazza c’è stata qualche colluttazione, poi gli agenti si sono ritirati. Stesse scene davanti al comune. I Berkut hanno dato l’impressione di volerselo prendere, salvo poi rinculare, respinti dalla muraglia umana schieratasi davanti al palazzo e dal lancio di acqua gelida...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.