closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Il Giro sfiora il Sud, trionfa il giovane francese Lafay

Contagiro, tappa 8. Il francese di belle speranze supera Carboni e arriva sul traguardo a braccia alzate. Dietro i big si controllano, oggi sarà battaglia truce.

Victor Lafay

Victor Lafay

Da Foggia a Guardia Sanframondi più a sud di così quest’anno non si arriva. Il gruppo popola terre spopolate, l’emigrazione cui sono costretti i giovani dell’interno colpisce duro. Ci fa da guida in questo percorso di memoria di lotte, povertà e speranza Antonio Fanelli, caro amico e antropologo di casa in queste zone. Ci parla dei treni della felicità organizzati dal Pci, che partivano dal tavoliere pugliese e portavano nelle famiglie dei braccianti emiliani i figli dei cafoni, incarcerati per le occupazioni delle terre. Ci descrive i murales di San Bartolomeo in Galdo, che il gruppo sfiora in vista del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi