closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il giallo di Villa Piccolomini

Polemiche. La villa romana, che il giovane conte Nicolò Piccolomini, lasciò in eredità agli attori italiani quelli anziani e bisognosi che erano riusciti a fare il mestiere che lui aveva sempre sognato di fare.

Villa Piccolomini

Villa Piccolomini

Un giallo misterioso si svolge ancora una volta a villa Piccolomini, che il giovane conte Nicolò Piccolomini, lasciò in eredità agli attori italiani, quelli anziani e bisognosi che erano riusciti a fare il mestiere che lui aveva sempre sognato di fare. Così è stato per gli ultimi anni, dopo una dura vertenza . Ora la situazione si ripete: il governatore Zingaretti, invece di nominare il proprio rappresentante nel cda, ha deciso di commissariare villa Piccolomini. Ne i suoi uffici si è scatenata una bagarre su chi avesse diritto a quel titolo,e tra ricorsi al Tar e altre assenze misteriose in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.