closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Il Garante: “Il Jobs Act rispetti la privacy”

Il monito. L’authority chiede di evitare «controlli invasivi». Il governo: «Dal testo nessun rischio». Il Pd apre alle modifiche: è da capire quanto reali e profonde. La Cgil lancia una campagna contro il «Grande fratello»

Ammonizione per il Jobs Act: il Garante della privacy, Antonello Soro, ieri ha messo in guardia il Parlamento sulla possibilità che il decreto attualmente in discussione, quello sul controllo a distanza, possa violare diritti sensibili dei lavoratori. Il responsabile dell’authority ha parlato in occasione della Relazione annuale dell’ente: il decreto all’esame delle Camere, ha detto Soro, deve impedire «forme ingiustificate e invasive di controllo» dei lavoratori, «nel rispetto della delega e dei vincoli della legislazione europea», evitando «una indebita profilazione delle persone che lavorano». «È auspicabile - ha proseguito il Garante nella Relazione al Parlamento- che il decreto legislativo sappia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.