closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il G7 lo vince Trump: su clima e migranti zero compromessi

Taormina. Al summit è scontro aperto: si prospetta un documento finale strinzimito e di facciata. Prevale la posizione di chi alza muri e fili spinati: «Diritto degli Stati a chiudere le proprie frontiere». Gentiloni parla di «punti comuni» sul commercio, ma non c’è accordo. Solo l’asse Gb-Usa

I sette leader al tavolo, in senso orario: Jean-Claude Juncker, Justin Trudeau, Angela Merkel, Donald Trump, Paolo Gentiloni, Emmanuel Macron, Shinzo Abe, Theresa May e Donald Tusk

I sette leader al tavolo, in senso orario: Jean-Claude Juncker, Justin Trudeau, Angela Merkel, Donald Trump, Paolo Gentiloni, Emmanuel Macron, Shinzo Abe, Theresa May e Donald Tusk

L’immagine plastica del G7 di Taormina la dà Greenpeace. Ieri sulla spiaggia di fronte ai Giardini Naxos una riproduzione della Statua della Libertà è stata immersa in acqua con addosso il salvagente arancione, quello lanciato in mare ai migranti in arrivo. PRIMA IL PIANETA TERRA, è il messaggio in riferimento a due dei temi caldi sul tavolo dei leader di Usa, Giappone, Germania, Francia, Gran Bretagna, Canada e Italia. Clima e migrazioni. Sullo sfondo, mar Mediterraneo e costa siciliana, approdo di centinaia di migliaia di migranti africani. Temi tanto caldi che poche ore prima del vertice il presidente del Consiglio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.