closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il frate domenicano alle prese con la natura politica dell’uomo

Saggi. «Bartolomé de Las Casas. La conquista senza fondamento» di Luca Baccelli, edito da Feltrinelli

[caption id="attachment_248423" align="alignleft" width="860"] Bartolomé de Las Casas[/caption] Usare la tradizione contro se stessa. Disinnescarne l’ordine del discorso teologico e giuridico per mezzo dei suoi stessi elementi. A questo sembra portare la disamina che Luca Baccelli offre in Bartolomé de Las Casas. La conquista senza fondamento (Feltrinelli, pp. 279, euro 25). Un articolato commento attraverso le opere del domenicano che nel XVI secolo si pose come il difensore dei diritti degli indios BACCELLI È PUNTUALE anche nell’individuare gli snodi, i mutamenti di pensiero. Al di là dei cambiamenti e persino delle «conversioni» di Las Casas, ciò che emerge di più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.