closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il disastro di James Franco

C’è un concetto che non esiste in Italia ma che sfortunatamente nella cultura anglo-sassone resiste come la muffa. Questo concetto si esprime così: It’s so bad, it’s good. Tradotto: è talmente brutto, da essere bello. E’ un paradosso simile a quello dei cattivi che amiamo odiare. E con la licenza intellettuale del postmodernismo si può applicare benissimo al cinema di Ed Wood, alle soap più vecchie di Matusalemme, alla fama di Kim Kardashian e alla serie di Sharknado. Ci sono cose che non sanno essere brutte - Ed Wood voleva creare dei grandi film ma, come dice Tim Burton nella...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi