closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il dinamico equilibrio del Migliore per salvare il partito

Saggi. «Palmiro Togliatti e il comunismo del Novecento», un libro collettivo per Carocci

L’idea di Rivoluzione celebrata in questo centenario rischia di prescindere dalla materialità del comunismo nel Novecento. È un rischio presente tanto nel ricordo pacificato di quell’evento – che lo vorrebbe costringere tra le curiosità della storia – quanto in chi, nel tentativo (benemerito) di tenere in vita un’attualità del comunismo, evita il corpo a corpo con la storia grande e tragica del XX secolo. In tal senso andrebbe letto questo Palmiro Togliatti e il comunismo del Novecento (Carocci editore, pp. 169. euro 17): uno strumento in più per interpretare il presente partendo da una corretta metabolizzazione del nostro passato. L’INDICAZIONE...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi