closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il destino della Superlega

Calcio. Sarà la Corte di Giustizia Europea a decretare il destino del torneo dei top club europei nato e fallito in 48 ore.

Dopo gli attacchi della Uefa, ora tocca a Real Madrid, Barcellona e Juventus. Sarà la Corte di Giustizia Europea a decretare il destino della Superlega, il torneo dei top club europei nato e fallito in 48 ore. Dovrebbe essere l’epilogo di una vicenda che rischia di riscrivere la sceneggiatura del calcio in Europa, come la legge Bosman che nel pieno degli anni Novanta consentì ai calciatori di svincolarsi dalle società a parametro zero. Ieri un tribunale di Madrid ha sottoposto una domanda pregiudiziale alla Corte di giustizia europea per la presunta violazione delle regole europee sulla concorrenza da parte di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi