closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il deserto emotivo della «sinistra»

Sinistra. La partita sul governo tra Renzi e 5 Stelle è simmetrica, molto più simile di quanto appaia a prima vista. Per chi è all’opposizione la vera sfida non è tanto su una sempre più astratta «rappresentanza» istituzionale quanto sulla capacità politica di «rappresentare» sentimentalmente prima e concretamente poi il cambiamento, l’alternativa, l’incontro tra i tanti «diversi» che sono ai margini della società

Primo dialogo, scambio di opinioni con un vecchio compagno. Perché dovrei votare per la sinistra, cosa mi importa di un partito che prende il dieci o il dodici per cento? Cosa cambierebbe. (Io penso che il 10% è quasi un sogno per noi. L’obiettivo è da un pezzo superare lo sbarramento, oltre il 4% si festeggia, ma come faccio a dirglielo). Provo a rispondere che non conta solo vincere ed essere forti in parlamento. Che si vuole creare un soggetto politico nuovo, di sinistra eccetera. Lui mi guarda come fossi stato scongelato da un lontano passato. Per fermare Renzi bisogna...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.