closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il D-Day anti Bolsonaro oggi invade le reti sociali

Brasile. Come durante la dittatura, ma con le forme adeguate all’era digitale pandemica, la società civile brasiliana invita a una grande mobilitazione online per l’impeachment

Jair Bolsonaro

Jair Bolsonaro

Così come era stato già durante la dittatura, ma con il dovuto adeguarsi delle forme in era digitale pandemica, la società civile brasiliana invita a una grande mobilitazione online (nell’attesa di poterlo fare con corpi vivi - o dovremmo dire superstiti) per la richiesta dell’impeachment di Jair Bolsonaro. Quella di  #impeachmentdebolsonarojá / #100millivespeloimpeachmentdebolsonaro, oggi domenica 24 gennaio vuole essere una storica mobilitazione digitale in difesa della democrazia, per registrare la pressione popolare nei confronti del presidente brasiiliano. Il così chiamato D-Day brasiliano (Dia-D) prevede che i social network vengano massicciamente occupati da manifestazioni a favore dell'impeachment, specialmente attraverso degli audiovisivi....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi