closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il cuore amaro e feroce di Porto-Vecchio

Cinemaprime. Esce il 14 agosto in contemporanea con Parigi «Apache» di Thierry de Peretti, il film che svela aspetti sconosciuti dell’Isola della Bellezza, la frattura incolmabile tra turismo opulento e lavoro subalterno

  La Corsica è un mondo a parte, un luogo fuori dall’immaginazione. Quest’anno grazie al Tour de France che è iniziato proprio dall’isola, abbiamo visto le sue spettacolari bellezze da Aiaccio a Bastia, il colore del mare, dei boschi e dei monti. Il 14 agosto esce nelle nostre sale in contemporanea con Parigi un film che ci riporta i colori di quella natura, ma ci fa anche entrare più a fondo nelle problematiche di questa terra sconosciuta: «Apache» di Thierry de Peretti, presentato alla Quinzaine des Auteurs a Cannes. È distribuito in una data inusuale dalla Kitchen Film, una distribuzione indipendente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi