closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il Csm smonta la riforma del Csm

Giustizia. Primi consigli interessati alla nuova ministra, che martedì sarà con il capo dello stato proprio al Consiglio superiore. Intanto i consiglieri laici in quota Lega non approvano la messa fuori ruolo del capo di gabinetto scelto da Cartabia

La nuova ministra della giustizia Marta Cartabia

La nuova ministra della giustizia Marta Cartabia

Martedì prossimo Marta Cartabia accompagnerà il presidente della Repubblica nel plenum straordinario del Consiglio superiore della magistratura, dedicato alla procura europea. Ieri intanto il Csm ha cominciato a discutere un parere pesante, a tratti assai critico, su una delle riforme della giustizia che la ministra ha davanti a sé. Il parere lo ha chiesto il precedente ministro, il grillino Bonafede, che ha firmato il disegno di legge delega di riforma del Csm. Quel testo di legge è adesso alla camera, in attesa degli emendamenti che la nuova Guardasigilli ha affidato allo studio di un gruppo di lavoro. Passaggio delicatissimo per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi