closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il crepuscolo di Deng Xiaoping

Dall'archivio . Il pezzo pubblicato il 18 gennaio 1995. Il Partito alla svolta degli anni ’90. Le condizioni di salute del leader e l’ascesa di Jiang Zemin, forte dell’appoggio dell’esercito.

Immagini d'epoca

Immagini d'epoca

Non ce la fa più a camminare da solo, non è in grado neppure di reggersi in piedi. Quasi cieco, non riesce più né a leggere né a scrivere, la sua voce è divenuta un sussurro. Ma ancora qualche giorno fa veniva fatta circolare una foto, scattata nel l'ottobre scorso, a riprova che «il compagno Deng Xiaoping sta bene». Un’istantanea sfocata di un piccolo vecchio imbacuccato in abiti ormai troppo larghi, dallo sguardo opaco e tremolante ma non ancora del tutto spento. Da qualche giorno, però, il leit motiv è cambiato. La settimana scorsa, in un'intervista al New York Times,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.