closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il Condor tra Italia e Bolivia

Intervista. Parla Gustavo Rodriguez Ostria, storico e ambasciatore boliviano in Perù

Gustavo Rodriguez Ostria

Gustavo Rodriguez Ostria

«Vede? questo è uno dei documenti della Cia, desecretati, che prova il trasferimento di Luis Stamponi nell’ambito dell’operazione Condor». Lo storico Gustavo Rodriguez Ostria, ora ambasciatore boliviano in Perù, mostra al manifesto carte importanti, frutto di un paziente lavoro d’archivio in diverse parti dell’America latina. Serviranno alle parti civili che, oggi e domani, affrontano il capitolo boliviano del processo Condor, in corso a Roma. Si chiamava Piano Condor la rete criminale a guida Cia con la quale le dittature sudamericane degli anni ’70 e ’80 regolavano i conti con gli oppositori, scambiandosi mortiferi favori senza frontiera. A farne le spese...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.