closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il Circolo Mario Mieli sfrattato da Raggi

Beni comuni. La storica sede, con servizi sociali per l'intera comunità Lgbt della capitale dovrebbe essere sgombrata entro fine aprile. Ieri sera riunione d'emergenza del direttivo

Il Comune di Roma ha mandato lo sfratto allo storico circolo di cultura omosessuale Mario Mieli, che dovrebbe lasciare i locali di via Ostiense, dove ha sede dal 1997, entro la fine del mese o pagare qualcosa come 300 mila euro di ricalcolo del canone come fosse un qualsiasi esercizio privato e non una onlus. Ieri sera, riunione a porte chiuse fino a tardi del direttivo del circolo per studiare la risposta anche dal punto di vista legale. Il Mario Mieli, organizzatore del Gay Pride e del World Pride, con numerosi sportelli di assistenza psicologica, legale e sanitaria per l’intera...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.