closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il cinema ritorna sulla Croisette

Cannes 74. Appuntamento al Palais con una selezione che unisce i film in attesa dallo scorso anno ai nuovi. Nel programma presentato ieri, l'unico titolo italiano è «Tre piani» di Nanni Moretti in corsa per la Palma d'oro

Una scena da «Ahed’s Knee» di Nadav Lapid

Una scena da «Ahed’s Knee» di Nadav Lapid

Due anni dopo Thierry Frémaux e Pierre Lescure, delegato generale e presidente del Festival di Cannes sono di nuovo lì per annunciare l'edizione 2021 del festival, e come l'ultima volta - la conferenza dell'edizione 2019 - si scusano del ritardo dovuto al terribile traffico parigino. Nell'attesa i teaser rilanciano i tappeti rossi, gli abbracci, le folle, i fotografi, i divi, immagini che appaiono un po' come la memoria di un «prima» della pandemia già passato. Nel «dopo» c'è che uno dei festival più importanti al mondo è stato costretto, nel 2020, a «saltare» con la scelta di non andare in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi