closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il cinema di Hamaguchi, una vertigine sospesa tra il destino e la fantasia

Immaginari. In lizza agli Oscar per il miglior film internazionale con «Drive My Car», il regista giapponese fa incontrare nelle sue opere letteratura e immagini in uno spazio di coesistenza

Drive My Car

Drive My Car

Un regista forse anomalo Ryusuke Hamaguchi nel quadro del cinema giapponese degli ultimi quarant'anni, anche se tra gli anfratti dei dialoghi e dei silenzi che sono la sostanza dei suoi film e si ricollegano a grandi direttori di dialoghi come Ozu, proprio rispetto alla messa in scena, alla distribuzione nello spazio dei parlanti, emerge un elemento focale di quel quadro, il corpo, così centrale nell'arco cinematografico esteso da Wakamatsu e Oshima a Tsukamoto, con in mezzo registi in diverso modo «carnali» come Kitano, Takeshi Miike, Sion Sono, Aoyama. UN CORPO ora raccontato, immaginato più che mostrato e una sessualità laconica,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.