closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il cinema delle registe tra cielo e terra

Cinema. Si è chiuso il festival di Trieste, premiati il doc «Komunia», «A Good Wife» di Mirjana Karanovic e, col premio dedicato a Corso Salani, «La natura delle cose» di Laura Viezzoli

Il 28° Trieste Film Festival - si è chiuso sabato sera nel segno delle registe. L'esordio della grande attrice serba Mirjana Karanovic, A Good Wife, ha vinto il concorso lungometraggi, tra i dieci titoli in lizza, il pubblico in sala ha attribuito la media voto più alta alla pellicola diretta e interpretata da colei che è diventata una delle coscienze critiche del suo Paese, capace di scoprire e sfogliare anche le pagine più buie della storia recente. La «brava moglie» del titolo è una cinquantenne coniugata con un imprenditore di successo, che conduce una vita senza problemi finché scopre di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.