closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il cilindro magico di Bunny Wailer

Insieme a Bob Marley e Peter Tosh ha fondato il gruppo reggae più famoso del mondo. Il ricordo

Bunny Wailer

Bunny Wailer

Se n’è andato anche l’ultimo Wailer. La mattina del 2 marzo scorso Bunny Wailer ha abbandonato per sempre questa vita all’età di 73 anni. Le sue condizioni di salute erano precarie da quando era stato ricoverato d’urgenza lo scorso luglio in seguito a un secondo ictus. Già allora erano circolate in rete alcune voci circa una sua presunta morte, smentita dal manager. Ultimamente l’ex Wailers era addolorato per la misteriosa scomparsa dell’amata moglie, Jean Watt, sparita senza lasciare traccia. Per ritrovarla, la famiglia si è dichiarata disposta a pagare una ricompensa fino a un milione di dollari giamaicani a chiunque...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.