closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il cielo stellato dentro di noi

Intervista. Il matematico Alessandro Orlandi su caso e sincronicità

Orologio astronomico di Praga

Orologio astronomico di Praga

L’etimologia della parola tempo si ricollega al greco temno (divido, separo), riconducibile alla radice indoeuropea tem (taglio, sezione). Secondo Agostino d’Ippona, vissuto tra il IV e il V secolo d.C., il tempo è stato creato da Dio assieme all’Universo, ma la sua natura resta profondamente misteriosa: «Se non mi chiedono cosa sia il tempo lo so, ma se me lo chiedono non lo so». Allo stato attuale delle conoscenze scientifiche il tempo è solo apparente, non esiste di per sé, è legato alla soggettività umana. Con la teoria della relatività di Einstein e, soprattutto, con gli sviluppi della fisica quantistica,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi