closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Alias

Il chitarrista filosofo

Jazz/Roberto Zechini torna con «Ave Terra», un disco lungo ventidue anni. Laureato in lingua e letteratura russa, rappresenta una delle figure più insolite nel panorama musicale del nostro paese. «L’album è la fotografia di un viaggio con i miei amici di una vita, Daniele Di Bonaventura e Alberto Ricci, un percorso che non si è mai interrotto»

Roberto Zechini

Roberto Zechini

Di formazione letteraria e filosofica, e una laurea in lingua e letteratura russa, Roberto Zechini ha in questi anni disegnato una figura di musicista particolarissima nel panorama musicale italiano, di chitarrista improvvisatore e colto di ascendenza jazzistica con una forte vocazione alla contaminazione. Tra i suoi lavori ricordiamo Carla danza in un’altra Romagna (lsdlmusic, RZmusic, 2002), A Deep Surface (notami jazz, 2013), Il chitarreto (RaRa records, RZ music, 2016). Vivi a Fermo, nelle Marche, e il legame con la natura e i paesaggi fermani viene dai tempi di «Bruto», un disco del 2009 ispirato dai racconti del grande artista Osvaldo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi