closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il caso trivelle infuria nel M5S: «Traditi impegni ecologisti»

Milleproroghe. Da febbraio potrebbero ripartire le estrazioni

Una trivella in Basilicata

Una trivella in Basilicata

La motivazione ufficiale è «estraneità di materia» ma pare proprio che neanche nel decreto «Milleproroghe» c'è posto per il rinvio della moratoria sulle trivellazioni petrolifere. La decisione imbarazza soprattutto il Movimento 5 Stelle, che proprio sullo stop alle attività estrattive aveva puntato parecchio soprattutto fin dal referendum del 2016. Al momento, dunque, a febbraio del prossimo anno scadrà lo stop temporaneo alle ricerche di idrocarburi sancito nel 2019 e le aziende potranno riprendere le ispezioni nel sottosuolo, come richiesto soprattutto dagli esponenti della maggioranza di Italia Viva e dall'attivismo della Cisl. DA QUI LE REAZIONI dei grillini, nonostante l'invito di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.