closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il caso Luca Morisi, ovvero gli indifferenti al potere

La posta in gioco. Come Salvini al Papeete, inebriato dal profumo di un potere indifferente alle possibili conseguenze, ha scelto l’azione più irragionevole e inutilmente pericolosa

Matteo Salvini a pranzo con Luca Morisi

Matteo Salvini a pranzo con Luca Morisi

Nella vicenda che ha coinvolto Luca Morisi, lo spin doctor di Salvini e artefice della micidiale macchina social che ha segnato l’ascesa politica del capo della Lega, si intrecciano molti elementi. Tra questi, ogni valutazione che concerne la dimensione privata serve solo a distrarre dalla vera posta in gioco, quando non a fare bieco moralismo. Il tema centrale riguarda la particolare natura del potere politico che la vicenda, in modo del tutto simile a quella che vide protagonista Salvini nell’agosto del 2019, solleva nella sfera pubblica. In quell’occasione l’ex Ministro del primo Governo Conte, in preda a un apparente stato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.