closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Il caso Alcatel visto da Renzi: “Tirano uova, farò le crepes”

Desertificazione hi-tech. Il premier sceglie di inaugurare la nuova sede della multinazionale delle tlc, progettata per 700 addetti quando nella vecchia erano in 2.300. Rsu e sindacati lo contestano: "L'azienda taglia altri 586 lavoratori, il 50% nel settore di ricerca e sviluppo. E ha disatteso gli accordi con il ministero".

I lavoratori manifestano

I lavoratori manifestano

Entra da una porta laterale Matteo Renzi, lasciando al suo seguito l'onore di passare dal portone principale della nuova sede di Alcatel Lucent, progettata per 700 addetti quando nella vecchia sede erano 2.300. Sulle auto dello staff presidenziale piovono un paio di uova, lanciate dagli almeno 500 manifestanti che nonostante la pioggia protestano a gran voce, tenuti a distanza di sicurezza da un robusto cordone di polizia e carabinieri. Poche ore dopo il demagogo, all'assemblea Anci, avrà a dire: “Mi tirano le uova? Sono pronto a fare le crepes. Quando c'è una crisi il presidente del consiglio deve fare il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.