closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il Capodanno russo tra proteste e arresti

Repressione. Da Mosca a Kazan la polizia interviene duramente per fermare le mobilitazioni

Putin durante il discorso di fine anno

Putin durante il discorso di fine anno

Nella capitale e in tutta la Russia le proteste e le manifestazioni non si sono interrotte neppure a Capodanno. Il 31 dicembre pomeriggio dopo un tam tam sui social network gli attivisti dell’opposizione di Mosca si sono dati appuntamento per un flash mob di protesta in Piazza Pushkin, nel pieno centro della città. Un modo inusuale per richiamare l’attenzione della gente indaffarata negli acquisti per il tradizionale cenone, sulla situazione dei detenuti politici in Russia. Secondo il portale Ovd-Info un folto gruppo di persone si sono assiepate intorno alla statua del celebre poeta russo innalzando cartelli con scritto: «C’è gente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.