closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il Cammino di Santiago come bignami esistenziale

Editoria. Una sovrabbondanza di guide tutte uguali, ognuna con la pretesa di essere alternativa. Contro la banalità dilagante della "scoperta sensazionale" come spesso è presentato il viaggio, occorre evidenziare la genuinità dell'esperienza

La standardizzazione dell’introspezione è uno dei caratteri della recente letteratura di viaggio. In questi anni è il Cammino di Santiago ad aver sostituito nei cliché narrativi qualche altro abusato topos turistico. Interi scaffali occupati da pubblicazioni tutte uguali che si presentano tutte inevitabilmente eccentriche ed alternative (non si capisce bene rispetto a cosa). Urge una moratoria che sospenda la vena poetica di questi viaggiatori di mezza età che partono per il Cammino trovando esattamente quello che si aspettano, presentandolo come una sensazionale scoperta spirituale. La banalità è dietro l’angolo insomma, ma il Cammino non si merita davvero la sorte toccata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.