closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il Cairo: torturato a morte, condannati gli agenti

La corte penale di Qena, nell’Alto Egitto, ha condannato un ufficiale di polizia a 7 anni di carcere per avere torturato a morte un uomo che si trovava in custodia cautelare all’interno del commissariato di Luxor. La fonte della notizia - sul suo account Fb - è l'avvocato Khaled Ali, ex candidato alle elezioni presidenziali egiziane. Altri cinque agenti di polizia, sono stati condannati a tre anni di carcere con la stessa accusa. Assolti invece altri tre ufficiali. La corte ha inoltre stabilito che il ministero dell’Interno dovrà versare 168.738 dollari alla famiglia della vittima, come risarcimento temporaneo. I fatti,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.