closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Il bonus giovani di Letta? Un flop. Poche le prenotazioni

Enrico Letta

Enrico Letta

Le stime e le promesse, condite da numeri sempre strabilianti, come insegna l’abc di ogni propaganda sotto qualunque regime, prima o poi devono fare i conti con i fatti. La boutade che ha segnato una lunga epoca, infausta, parlava di «un milione di posti di lavoro». Ricordate? L’aveva promesso Silvio Berlusconi, ed è andata a finire così come siamo andati a finire. Malissimo. Anche il giovane Letta (Enrico), nel suo piccolo, l’anno scorso si era sbilanciato con una promessa meno ambiziosa, ma anche lui è stato duramente smentito dalla realtà. E la realtà, con i suoi numeri rivelati, prima o...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi