closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il blocco degli sfratti è a rischio. Sindacati in piazza

Diritto all'abitare. Presentati molti emendamenti al Milleproroghe contro la proroga al 30 giugno. La lettera delle organizzazioni degli inquilini: «Impensabile e inumano mettere sulla strada migliaia di famiglie»

Manifestazione contro sfratti e sgomberi

Manifestazione contro sfratti e sgomberi

Sulla copertina di uno dei dossier bollenti già in fila sul tavolo di Mario Draghi c’è scritto «blocco degli sfratti». La proroga fino al 30 giugno prossimo è stata inserita nel dl Milleproroghe in zona Cesarini, il 23 dicembre scorso, facendo andare su tutte le furie le associazioni dei proprietari. Da allora, Confedilizia in testa, non hanno risparmiato attacchi e accuse, chiedendo la revoca della misura. La questione riguarda la vita di decine di migliaia di persone. Secondo il ministero della Giustizia nel 2020 sono stati emessi circa 40mila provvedimenti di sfratto, intorno al 90% per morosità incolpevole. Numeri che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi